ANCHE DECATHLON SCOPRE IL TURISMO

Il colosso dello sport per tutti, dopo l’esordio fatto anni fa da Technogym, affronta con un approccio contemporaneo anche il nostro settore. Si parla di offrire al cliente un’esperienza globale immersiva, ma con un business model anche circolare: prodotti che durino più a lungo, creando community. A chi compra una bicicletta verranno consigliati itinerari, proposte  […]

SOSTENIBILITÀ, INCLUSIVITÀ, INNOVAZIONE FANNO FORTE LA MARCA

Il 56% degli Italiani  premia in fase di acquisto finale i brand che attuano iniziative etiche e valoriali purché concrete: lo dice la ricerca “The Good, The Trend & The Brand”, realizzata da Retex e Connexia. Tra i brand Made in Italy più amati Ferrari (auto, non bollicine!) vince su tutti. Sul podio anche Lavazza e Kinder. Segue Nutella e, ancora, Armani, Ferrero Rocher e […]

ECOTOURISM Showcase actions alle Baleari

Il 6 e 7 marzo saremo a Palma de Mallorca per confrontarci sullo stato dell’arte del progetto Reboot-Med, in cui supportiamo la Riserva Naturale Diaccia Botrona in Toscana, insieme a Far Maremma e i Comuni di Grosseto e Castiglione della Pescaia. SL&A si sta occupando della progettazione di nuovi prodotti di ecoturismo, con l’evento di […]

L’AUTONOLEGGIO NON PARLA (ANCORA) ELETTRICO

Secondo BCD per il business travel le aziende adottano diverse strategie al fine di ridurre i costi e sostenere pratiche sostenibili, ma solo il 4% incoraggiano specificamente l’utilizzo di auto elettriche a noleggio. La decisione dei viaggiatori nello scegliere un’auto a noleggio è principalmente influenzata dalla politica aziendale (69%). La sostenibilità, al contrario, ha un […]

Il 16 febbraio a Peschici si è tenuto il FORUM CETS

A Peschici il FORUM CETS (Carta Europea del Turismo Sostenibile) del Parco Nazionale del Gargano e Area Marina Protetta Isole Tremiti. Hanno partecipato il Presidente del Parco Prof. Pasquale Pazienza, Roberto Mazzà e Stefano Landi di SL&A Turismo e Territorio. 

UN 2023 CON OMBRE E LUCI (GREEN) PER LE IMPRESE

Secondo Nomisma – UniCredit l’operatività del settore ha risentito in primis dell’aumento dei costi energetici (37%) e della crescita generalizzata dei prezzi causata dall’inflazione (15%). Inoltre, per 4 strutture su 10 la complessità riscontrata nell’ultimo anno è dipesa anche dall’aumento dei tassi di interesse e dalla contrazione della domanda interna. Gli investimenti e le strategie nel […]